GARANZIA GIOVANI

Formati gratuitamente e ricevi un rimborso di frequenza

SCOPRI I CORSI

VUOI PARTECIPARE?
Scopri se possiedi i requisiti richiesti!

COS’É GARANZIA GIOVANI?
É un programma regionale di iniziative finalizzate a migliorare l’occupabilità dei ragazzi under 30 che non sono impegnati in attività di studio o lavoro, ideato dall’Unione Europea.

A CHI E’ RIVOLTA GARANZIA GIOVANI?
I destinatari della Garanzia Giovani sono i cosiddetti NEET (Not in Education, Employment or Training), ossia ragazzi e ragazze che non lavorano, non studiano e non si formano. Per usufruire delle misure previste dal programma devono avere effettuato l’iscrizione allo stesso, che è gratuita. Per iscriversi devono avere una età compresa tra i 15 e i 29 anni, essere cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, e risiedere in Italia.

FORMAZIONE ONLINE/IN AULA
Gli iscritti a Garanzia Giovani possono seguire anche dei percorsi formativi. Il programma prevede due tipi di corsi di formazione, così articolati:

  • percorsi di formazione orientati all’inserimento lavorativo (corsi individuali o collettivi per imparare una professione, con durata tra 50 e 200 ore);
  • corsi finalizzati al reinserimento nel sistema di istruzione, rivolti a chi ha un’età inferiore ai 19 anni ed è privo di qualifica o diploma.

ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO
Gli Operatori dei soggetti accreditati / autorizzati ai servizi al lavoro sul territorio regionale aiutano in modo pratico ogni giovane che è alla ricerca di un impiego. Come? Individuando le offerte di lavoro più adatte e seguendo il giovane nella fase di candidatura, selezione, colloquio fino all’inserimento lavorativo.

TIROCINI
Ai candidati che aderiscono alla Garanzia Giovani possono essere proposti dei tirocini, della durata di 6 mesi (12 mesi nel caso di disabili o svantaggiati). Gli stage possono svolgersi anche all’estero, in mobilità geografica nazionale e transnazionale. Ai tirocinanti viene riconosciuta un’indennità mensile di 500 euro e comunque non superiore a 3.000 euro in tutto il periodo. Se lo stage viene svolto ad di fuori del proprio territorio è previsto anche un voucher di importo variabile aggiuntivo. Se gli stagisti vengono poi assunti con un rapporto di lavoro subordinato entro 60 giorni dalla conclusione dello stage, l’azienda riceve un incentivo economico.

SCEGLI IL CORSO