Master in Interior Design

Il master in Interior Design mira alla formazione di un Interior Designer in grado di operare come progettista degli spazi interni e degli ambienti definiti da architetture di scala maggiore

E’ prevista 1 “Borsa di studio” riservata ai disoccupati, inoccupati, studenti e lavoratori precari, offerte dall’Istituto, tali da abbattere il costo.

  • Modalità

    IN AULA / ONLINE
  • Livello

    MASTER
  • Durata

    300 ore

Il MASTER

DESCRIZIONE
Il design degli interni è “l’arte o il processo di progettazione della decorazione interna di una stanza o di un edificio”. Un Interior Designer è colui che coordina e gestisce tali progetti. L’Interior Design è una professione multiforme che comprende lo sviluppo concettuale, la comunicazione con gli stakeholder di un progetto e la gestione e l’esecuzione del progetto. La preparazione inizierà con un introduzione ed excursus storico sul design, dalle origini ai giorni nostri, dall’artigianato al design industriale.
Il percorso formativo del Master propone un approccio alle tematiche più rilevanti, dal punto di vista tecnico, normativo e progettuale, fondamentali per la professione. L’ambiente abitativo, con tutte le sue caratteristiche, necessità e peculiarità, sarà gestito nel corso del master da diversi punti di vista, in modo da poter gestire consapevolmente lo spazio, il cliente e le sue necessità.

 

OBIETTIVI
Il Master è finalizzato alla formazione di una figura professionale in grado di operare come progettista degli spazi interni e degli ambienti definiti da architetture di scala maggiore. Riguarda l’arredamento degli spazi interni pubblici e privati, degli ambienti abitativi, dei luoghi commerciali, degli spazi di lavoro e i progetti di allestimento nelle diverse modalità di committenza.
Un buon progettista è in grado di suddividere gli spazi, consigliare materiali e finiture in funzione delle destinazioni d’uso, suggerire mobili, sistemi d’illuminazione e complementi per l’arredamento di abitazioni e ambienti privati, uffici, negozi, locali pubblici, sia in location d’epoca che in spazi contemporanei. L’interior designer deve anche saper affrontare progetti di exhibition design per fiere, mostre, eventi promozionali, e sviluppare la capacità di creare arredi speciali per interni ad alto livello di personalizzazione.

 

DESTINATARI

  • Neolaureati o laureandi provenienti da tutte le facoltà, di primo e secondo livello;

 

OPPORTUNITA’ LAVORATIVE
Il Master in Interior Design ha la finalità di formare un profilo professionale altamente specializzato con competenze tecniche, capace di gestire lo spazio, modellandolo “su misura” in base alle necessità del committente, per spazi privati abitativi, ricettivi, espositivi o commerciali.
Al termine del percorso, il profilo formato è in grado di rapportarsi con showroom, uffici tecnici, studi di progettazione, negozi di arredamento ed aziende legate al mondo dell’arredamento o dei materiali per interni. È il regista coordinatore di un progetto che coinvolgerà diverse professionalità per arrivare alla realizzazione finale ed il garante della resa progettuale, sia essa uno spazio abitativo, commerciale, ricettivo od espositivo.

 

REQUISITI D’ACCESSO
Una buona conoscenza della lingua inglese rappresenta un requisito preferenziale ma non discriminante.
L’ammissione, per chi non sia già studente dell’Istituto Arcadia, è condizionata dalla presentazione del proprio curriculum vitae e, se necessario, dall’esito di un colloquio con la Direzione per la verifica dei requisiti richiesti.

 

DURATA E FREQUENZA
Il Master inizia a Gennaio e termina a Luglio, dal Lunedì al Sabato (due ore al giorno), con obbligo di frequenza.

 

NUMERO DI PARTECIPANTI
Il numero massimo di partecipanti è di 8 studenti.

PROGRAMMA DI STUDIO

  • Storia del design
    Introduzione ed excursus storico sul design, dalle origini ai giorni nostri, dall’artigianato al design industriale. Analisi dei designer, dei marchi e delle icone che hanno fatto scuola nel settore.
  • Product design
    Dall’idea alla progettazione esecutiva di un prodotto di design. Approfondimento sulla progettazione di prodotti di uso quotidiano nelle abitazioni e negli ambienti lavorativi.
  • Prodotti per l’interior design
    Conoscenza dei marchi e selezione dei prodotti da utilizzare nei progetti di interior design. Approfondimento sugli stili delle aziende e sulla selezione dell’arredamento a seconda dei gusti e del budget di spesa del cliente.

Gli strumenti cad

  • Gli strumenti cad (Computer Aided Drafting) come alleati nella progettazione.
  • Breve panoramica sui software cad più diffusi.
  • Approfondimento software Autocad.
  • Interfaccia, comandi di disegno, di modifica, di annotazione, gestione e organizzazione layer, quotatura, riferimenti esterni e cenni sulla modellazione 3d.
  • Composizione architettonica
    • L’architettura come insieme di elementi e parti.
    • Approfondimento sulla composizione legata al concetto di soluzione ottimale per la disposizione di spazi interni residenziali e commerciali al fine dell’ottimale fruibilità e vivibilità dello spazio.
  • Arredamento e stili
    • Studio degli stili di arredamento al fine di riconoscere la tipologia corretta da adottare a seconda dei gusti dei committenti.
    • Analisi di varie tipologie e metrature degli ambienti al fine di una corretta progettazione degli spazi interni.
  • Materiali, finiture e colore
    • Come garantire una progettazione integrata di colore, finiture e materiali attraverso la conoscenza delle tipologie e delle caratteristiche degli stessi: analisi dei materiali sul mercato e conseguente associazione di finiture e colori.
  • Illuminotecnica
    • Cenni nozionistici e analisi delle grandezze illuminotecniche al fine di una corretta lettura delle specifiche dei corpi illuminanti. Analisi delle tipologie di corpi illuminanti ed esempi pratici di confronto.
  • La luce e il design
    Lighting design come momento progettuale fondamentale: come progettare al meglio gli ambienti di vita e lavorativi.
  • Analisi delle problematicità legate all’ installazione delle luci in alcune tipologie di strutture ed esempi di soluzioni progettuali.

 

  • Impianti ed infissi
    • Analisi di soluzioni progettuali dovute alla contemporanea presenza di impianti o alla modifica degli stessi: progettazione integrata al fine di minimizzare le modifiche durante la fase di cantiere.
    • Tipologie di infissi e di vetri per il comfort acustico e termoigrometrico.
  • Calcoli illuminotecnici
    • Attraverso l’utilizzo di software adeguati si procederà ad analizzare nello specifico il progetto illuminotecnico al fine di garantire una corretta e completa progettazione degli ambianti non solo sotto
      il punto di vista estetico, ma anche pratico e di confort.

 

  • Modellazione tridimensionale
    • Dal 2d al 3d.
    • Metodi di rappresentazione tridimensionale e costruzione degli ambienti interni tramite il software Sketchup.
    • Comandi e impostazioni utili alla creazione e alla modifica dei modelli.
  • Processi e tecniche di renderizzazione
    • A partire dal modello tridimensionale, si analizzeranno tutti i passaggi utili alla restituzione fotorealistica.
    • Studio degli oggetti, delle scene, degli stili, dell’illuminazione appropriata.
    • Mappaggio degli oggetti tramite materiali di default o costruiti dall’utente.
    • Impostazioni e comandi motore di rendering Thea Render.
    • Analisi delle impostazioni di output dell’immagine e postproduzione delle stesse tramite il software Photoshop.

Il momento progettuale è fase essenziale della sintesi di tutti gli argomenti trattati nel corso. La durata prevede una articolazione divisa in vari momenti e soluzioni progettuali: l’abitazione, l’attività commerciale e la minicasa.
Questi tre macrosistemi hanno, al loro interno, tutte le problematiche essenziali con cui ci si scontra durante la fase di progetto e realizzazione degli interni.

Si prenderanno in considerazione le normative e le pratiche essenziali con cui bisogna fare i conti durante la progettazione degli interni residenziali e commerciali. La conoscenza di queste norme è fondamentale per presentarsi professionalmente sul mondo del lavoro

Si tratteranno argomenti riguardanti non solo la comunicazione dei propri progetti, ma anche la creazione della propria identità come designer di interni. Si procederà allo studio della presentazione dei progetti realizzati durante il project work e alle simulazioni di approccio con potenziali clienti ai vari livelli. Si studieranno e realizzeranno i progetti con vari metodi di presentazione. Si realizzeranno infine biglietto da visita, portfolio dei propri progetti e Curriculum vitae.

L’esame finale consiste in una verifica dell’apprendimento della parte teorica e pratica del corso. Consiste in un colloquio individuale con il docente e con l’esposizione del progetto curato durante il Project work. Lo studente dovrà dimostrare di aver appreso le tecniche di comunicazione del progetto, di saper argomentare adeguatamente le scelte progettuali e di essere in grado di cogliere l’attenzione del potenziale cliente.

IMPARERAI DAI MIGLIORI

DOCENTE DEL CORSO

Francesca Romana Amoruso

Architetto - Interior Design & Digital Graphic

L’Interior Designer è consapevole che dovrà costruire la sua professione su un concentrato di emozioni ed empatie da trasferire negli spazi abitativi, conciliando il bisogno di comfort e di moderne necessità ergonomiche con l’arte che identifica il proprio talento.

RICONOSCIMENTO M.I.U.R.

L’Agenzia Know K., accreditata dal M.I.U.R. per la formazione del personale della scuola Secondo Direttiva Ministeriale n.170/2016 (ex n. 90/2003), in partnership con l’Istituto Arcadia, rilascia il titolo a conclusione del Master, riconosciuto a tutti gli effetti di legge dal M.I.U.R., acquistabile con la CARTA del DOCENTE.

CALENDARIO MASTER

INIZIO LEZIONI

Gennaio

DURATA MASTER

300 ore

FREQUENZA

12 ore settimanali
Dal Lunedì al Sabato – 09:00-11:00

N° PARTECIPANTI

5

TI INTERESSA IL MASTER IN INTERIOR DESIGN?

Prenota il tuo posto in aula senza pagare la quota di iscrizione

Borse di Studio

L’Istituto ARCADIA mette a disposizione 1 “Borsa di Studio” per poter partecipare al Master. La possibilità di poter frequentare i corsi mediante Borse di Studio è nata dalla necessità di estendere ad un maggior numero di giovani l’opportunità di conseguire la specializzazione necessaria per un futuro nel mondo del lavoro.

Orientamento
Partecipa al Webinar dedicato al Master

Entra nelle stanze virtuali che ospiteranno i Coordinatori dei Master e lo staff, per fare tutte le domande di cui hai bisogno e scoprire quale corso è più adatto alle tue prospettive di carriera.

Richiedi Informazioni
Compila il form e verrai contattato per ricevere maggiori dettagli.

CORSO DI INTERIOR DESIGN