Interior Design

Il corso di Interior Design mira alla formazione di una figura in grado di progettare gli interni di edifici privati

Sono previste le “Borse di studio” riservate ai disoccupati, inoccupati, studenti e lavoratori precari, offerte dall’Istituto, tali da abbattere il costo del corso del 30%.

  • Modalità

    IN AULA / ONLINE
  • Livello

    BASE
  • Durata

    60 ore

Il CORSO

DESCRIZIONE
Il design degli interni è “l’arte o il processo di progettazione della decorazione interna di una stanza o di un edificio”.
Un interior designer è colui che coordina e gestisce tali progetti. L’interior design è una professione multiforme che comprende lo sviluppo concettuale, la comunicazione con gli stakeholder di un progetto e la gestione e l’esecuzione del progetto. La preparazione inizierà con un introduzione ed excursus storico sul design, dalle origini ai giorni nostri, dall’artigianato al design industriale.

OBIETTIVI

Il corso è finalizzato alla formazione di una figura in grado di creare spazi in cui vivere: abitazioni, ambienti privati, uffici e locali pubblici. È un professionista in grado di creare una sinergia tra le sue competenze teoriche, tecniche ed estetiche per scegliere l’arredamento, gli oggetti, i colori e le luci e realizzare un luogo adatto alle esigenze di chi dovrà abitarlo e viverlo.

PROGRAMMA DI STUDIO

Introduzione ed excursus storico sul design, dalle origini ai giorni nostri, dall’artigianato al design industriale. Analisi dei designer, dei marchi e delle icone che hanno fatto scuola nel settore.

Cenni sugli strumenti e sulle regole fondamentali del disegno tecnico e a mano libera. L’utilizzo degli spessori di linea in architettura. Il Metodo di Monge. Prospettiva e assonometria. La teoria delle ombre. Analisi di esempi rilevanti di stili di rappresentazione.

Il rilievo come metodo di conoscenza dell’architettura tramite metodologie appropriate, con approfondimento sulle tecnologie digitali e manuali per il prelievo delle misure atte alla loro restituzione grafica. Metodi di restituzione e rappresentazione grafica delle rilievo. Cenni sulle informazioni da inserire nelle rappresentazioni, quali quote, scale e informazioni essenziali.

Gli strumenti cad (Computer Aided Drafting) come alleati nella progettazione. Breve panoramica sui software cad più diffusi. Approfondimento software Autocad. Interfaccia, comandi di disegno, di modifica, di annotazione, gestione e organizzazione layer, quotatura, riferimenti esterni e cenni sulla modellazione 3d.

L’architettura come insieme di elementi e parti. Approfondimento sulla composizione legata al concetto di soluzione ottimale per la disposizione di spazi interni residenziali e commerciali al fine dell’ottimale fruibilità e vivibilità dello spazio.

Cenni nozionistici e analisi delle grandezze illuminotecniche al fine di una corretta lettura delle specifiche dei corpi illuminanti. Analisi delle tipologie di corpi illuminanti ed esempi pratici di confronto.

Lighting design come momento progettuale fondamentale: come progettare al meglio gli ambienti di vita e lavorativi. Analisi delle problematicità legate all’ installazione delle luci in alcune tipologie di strutture ed esempi di soluzioni progettuali.

Studio degli stili di arredamento al fine di riconoscere la tipologia corretta da adottare a seconda dei gusti dei committenti. Analisi di varie tipologie e metrature degli ambienti al fine di una corretta
progettazione degli spazi interni.

Come garantire una progettazione integrata di colore, finiture e materiali attraverso la conoscenza delle tipologie e delle caratteristiche degli stessi: analisi dei materiali sul mercato e
conseguente associazione di finiture e colori.

Analisi di soluzioni progettuali dovute alla contemporanea presenza di impianti o alla modifica degli stessi: progettazione integrata al fine di minimizzare le modifiche durante la fase di cantiere. Tipologie di infissi e di vetri per il comfort acustico e termoigrometrico.

Dall’idea alla progettazione esecutiva di un prodotto di design. Approfondimento sulla progettazione di prodotti di uso quotidiano nelle abitazioni e negli ambienti lavorativi.

Dal 2d al 3d. Metodi di rappresentazione tridimensionale e costruzione degli ambienti interni tramite il software Sketchup. Comandi e impostazioni utili alla creazione e alla modifica dei
modelli.

A partire dal modello tridimensionale, si analizzeranno tutti i
passaggi utili alla restituzione fotorealistica. Studio degli oggetti, delle scene, degli stili, dell’illuminazione appropriata. Mappaggio degli oggetti tramite materiali di default o costruiti dall’utente. Impostazioni e comandi motore di rendering Thea Render. Analisi delle impostazioni di output dell’immagine e postproduzione delle stesse tramite il software Photoshop.

Come si presenta un progetto ad un committente. Estrapolazione dei disegni necessari. Impostazione tavole progettuali. Esempi pratici di impaginazione tramite il software Photoshop.

IMPARERAI DAI MIGLIORI

DOCENTE DEL CORSO

Francesca Romana Amoruso

Architetto - Interior Design & Digital Graphic

L’Interior Designer è consapevole che dovrà costruire la sua professione su un concentrato di emozioni ed empatie da trasferire negli spazi abitativi, conciliando il bisogno di comfort e di moderne necessità ergonomiche con l’arte che identifica il proprio talento.

TI INTERESSA QUESTO CORSO?

Prenota un posto per la prossima edizione.

Se sei interessato a questo corso, lasciaci la tua mail e verrai contattato per ricevere maggiori dettagli.